Tutto l'evangelo Adi 8x1000 - 2015
Home | Forum | Newsletter | Audio mp3 | Scuola Domenicale | Eventi | Foto | Link
Inserisci il tuo indirizzo Iscrivimi Cancellami Leggi arretrati Leggi arretrati
L'angolo del Pastore
Nato di nuovo
Letture
Studi biblici
Meditazioni
Pensieri
Attualità
Pionieri
Bibbia online

Emittenti TV Cristiani Oggi

Il messaggio della settimana in mp3

Le frequenze di radio evangelo

La nostra comunità

Testimonianza PentecostaĆ²e

Chi siamo

Le nostre attività

Turno campeggio 2017

Giornalino L'informatore Evangelico

:: I GIOVANI E IL SESSO:
Chiarezza

Uno dei più grandi problemi che la chiesa deve affrontare oggi nella società è quello del peccato sessua1e, particolarmente tra i giovani. Sembra che ovunque guardiamo veniamo continuamente bombardati da immoralità di ogni tipo: televisione, radio, giornali, riviste, tutto sembra attrarre l'attenzione alla questione sessuale sembra che il sesso venda bene.
Sfortunatamente v'è un alto prezzo che deve essere pagato: il crescente problema delle gravidanze indesiderate tra le giovani.
Vi sono diverse ragioni perché i giovani si lasciano coinvolgere in rapporti prematrimoniali:

Corteggiamento precoce
I giovani cominciano a corteggiarsi in età molto precoce. Ciò non li aiuta a costruire salutari relazioni, ma piuttosto li incoraggia ad avere flirt. La statistica mostra che tra coloro che iniziano a corteggiare molto presto v'è una più alta percentuale di gravidanze indesiderate di chi inizia il corteggiamento in età più matura.

Il timore di essere rifiutati e di perdere un'esperienza
I giovani credono che non "concedendosi" possono essere rifiutati dal loro partner, o probabilmente perdere un'esperienza o la possibilità di amare. Essi temono che il loro tempo possa passare.

Solitudine
I figli di genitori divorziati, anche gli orfani, e coloro che trovano difficile fare amicizia a scuola, soffrono di solitudine. Impauriti dal rimanere soli: "Se non lo faccio lui/lei mi lascerà", molti giovani vengono spinti a mantenere le proprie compagnie attraverso il sesso. Spesso pensano che l'unico modo per farsi accettare sia quelle di dare se stessi e il proprio corpo alla promiscuità sessuale.

I GIOVANI HANNO BISOGNO DI COSTRUIRE UN LEGAME DURATURO

I giovani hanno bisogno di essere amati
Esiste un'idea che va per la maggiore nella società è che dice; "Amore e sesso sono sinonimi". Ciò non è vero. Vedete, l'amore è più che un atto, è un impegno.
Una volta che cedete sessualmente state dimostrando di non amare veramente quella persona, perché le state dando cose di cui non ha bisogno, come ad esempio colpa, timore di una gravidanza, un cuore rotto e così via. Questo non è assolutamente l'amore di cui i giovani hanno bisogno.

La legge della resistenza calante
I ragazzi cominciano tenendosi per mano, poi abbracciandosi, poi baciandosi. Una volta aver ceduto a ciò e averne provato la sensazione, si cercherà sempre qualcosa di più. Sfortunatamente i giovani difficilmente riescono a trattenersi e a non raggiungere il rapporto completo.
Noi abbiamo bisogno di insegnare loro che l'amore è qualcosa dato da Dio, e che se non lo soddisfiamo sotto la Sua benedizione esso diviene un male.

PERCHÈ BISOGNA ASPETTARE?

Lo dice la Bibbia
"Fuggite la fornicazione. Ogni altro peccato che l'uomo commette è fuori del corpo; ma il fornicatore pecca contro il proprio corpo. E non sapete voi che il vostro corpo è il tempio dello Spirito Santo che è in voi, il quale avete da Dio, e che non appartenete a voi stessi? Poiché foste comprati a prezzo; glorificate dunque Dio nel vostro corpo" (1 Corinzi 6:18-20).
Se cediamo all'invito sessuale abbiamo infranto un comando di Dio e ciò in se stesso è una ragione più che sufficiente. Quando si pecca sessualmente non si pecca solo contro Dio ma si pecca anche contro il proprio corpo.

Se amiamo qualcuno desidereremo proteggerlo
Principalmente da una gravidanza. Ogni volta che si commette questo atto esiste sempre un pericolo di gravidanza. Molti hanno usato delle precauzioni per poi trovare la ragazza ugualmente in stato interessante.
Vorremmo anche proteggere la persona che amiamo dalle sofferenze e dall'influenza che il sesso può avere su di lei. Le coppie che indulgono in rapporti prematrimoniali pensano che sia possibile andare oltre la loro relazione, e ciò è peccato.

Il problema della trasmissione di malattie sessuali
Molti nel mondo d'oggi vivono nella paura dell'AIDS. Ma vi sono molte altre malattie che vengono prodotte dalla promiscuità sessuale: gonorrea, sifilide, malattie veneree, e la lista potrebbe continuare. È stupefacente il numero di casi in cui i giovani hanno contratto malattie sessuali attraverso: "quell'unica volta".

La gravidanza
Quando si è giovani e in stato interessante si può optare per diverse soluzioni. L'unico problema è che poche di loro sono veramente favorevoli. Molte ragazze oggi stanno uccidendo migliaia di bambini attraverso l'aborto. Ciò è omicidio agli occhi di Dio, così adesso ci sono due argomenti con cui avere a che fare: l'immoralità e l'omicidio! Vi sono altre soluzioni: tenere il bambino o farlo adottare. Ad ogni modo, è difficile far fronte alla conseguente tensione e pressione emotiva.

Aspettare accresce la fiducia
Noi dobbiamo costruire le nostre relazioni sulla base dell'impegno e della fiducia più che sull'aspetto fisico. Uno dei più bei regali che una giovane coppia può avere è realizzare che la persona che abbiamo sposato non ha avuto altri rapporti.
Invece se sposiamo qualcuno e siamo sospettosi della sua precedente vita, o abbiamo punti interrogativi sulla sua fedeltà, non costruiremo alcuna buona relazione.

COME SI POSSONO EVITARE I RAPPORTI PREMATRIMONIALI?

Realizzare che Dio è con noi e in noi
Se sei un credente nato di nuovo, lo Spirito Santo è presente nella tua vita, nel tuo cuore, come nella vita del tuo partner cristiano.
Giovane, nulla è nascosto agli occhi di Dio. Ciò che abbiamo bisogno di fare è costruire il nostro rapporto con il prossimo attraverso la nostra relazione con Dio.

Realizzare che Dio ha un tempo e un piano per noi
Verrà un tempo in cui sarai capace di godere una vita sessuale completa: quando sarai sposato. Così non dovrai sentirti colpevole e pieno di vergogna davanti a Dio. L'amore ti darà la piena e completa soddisfazione.

Parlare con qualcuno dei propri sentimenti
"Uno dei modi migliori per proteggersi dal nemico è condividere con qualcun altro le debolezze della propria vita". Parla alla tua famiglia, ai tuoi amici, al tuo pastore; condividi con loro il tuo problema, scopri come essi fanno fronte a ciò.

Avere convinzioni solide
Decidi ora, nel tuo cuore e nella tua mente, di aspettare! Fai spazio alla Parola di Dio in te; scopri quello che Dio dice. Studiala e meditala, essa sarà una protezione sicura contro gli attacchi del nemico. Abbiamo bisogno di fermare questo processo prima che inizi. Perciò, prima di uscire con qualcuno prendi coscienza di quello che credi, di quello che puoi e non puoi fare e di quello che ti aspetti da una relazione.

Non rimanere soli in posti equivoci
Evitate i parcheggi o di rimanere soli a casa. Evitate le carezze troppo spinte e gli amoreggiamenti, fare ciò significherebbe scherzare con il fuoco. Non scherzate sull'argomento del sesso, altrimenti ne porterete le devastanti conseguenze e potrebbe essere subito troppo tardi Auguratevi di non commettere mai un errore in questo senso. Nel momento in cui sentite di cedere, di fronte alla tentazione, cercate di resistere ad ogni costo.

Agli appuntamenti comportarsi nel modo che si vorrebbe fosse trattata la propria sposa/sposo
Questo è molto importante. Pregate assieme, condividete la Parola di Dio e lasciatevi coinvolgere nel lavoro per il Signore. Lasciate da parte l'aspetto fisico e concentratevi su un'amabile rapporto assieme con Gesù Cristo.

Evitare i mezzi di comunicazione di massa a sfondo sessuale
Ad esempio riviste programmi televisivi e perfino musica, equivoci. Vestiti solo per riflettere l'immagine di Cristo, il tuo corpo è il tempio dello Spirito Santo. Controlla che stai seguendo questa strada.
Se fai sorgere desideri in altre persone divieni un motivo d'intoppo, perciò non vestirti in modo provocante. "Similmente che le donne si adornino d'abito convenevole, con verecondia e modestia non di trecce d'oro o di perle o di vesti sontuose" (1 Tim. 2:9).

Scegliere la compagnia dei credenti
'V'ho scritto nella mia epistola di non mischiarvi coi fornicatori' (1 Corinzi 5:9).
La Bibbia ci dice di non metterci sotto un gioco che non è per noi (2 Corinzi 2:14). Non cedere ai cristiani che tendono ad essere carnali. Non avere fretta di cedere, costruisci la tua amicizia con molte persone.
Se ti stai dicendo: "Ma io sono già caduto!", significa che hai perso qualcosa che non ti sarà mai ridata. Comunque, ricorda che il perdono è sempre disponibile. In Gesù Cristo ti potrà essere restituito quel senso d'innocenza che hai perduto. Dio può fare ciò nel tuo cuore. Spiritualmente è possibile ricominciare. Tutto può cooperare al bene di quelli che amano Dio (Romani 8:28).
Potrai ad esempio scoprire che Dio è un Dio che perdona.
"Ma io mi sento ancora colpevole". Non permettere a falsi sensi di colpa di tormentarti. I sensi di colpa sono interni all'uomo, risultati emotivi e non sempre affidabili. Una volta che hai confessato il tuo peccato lo hai dato a Gesù che l'ha espiato per te sulla croce. Quando facciamo ciò Egli è fedele e giusto da rimetterci i nostri peccati, liberarci da ogni ansietà e rimuovere anche la colpa.
Possiamo aspettare perché noi siamo di Cristo.

Adattato da "Pentecostal Testimony"
Formato pdf





Chi siamo | Dove siamo | Mappa del sito | Diritti d'autore

© www.tuttolevangelo.com 2002 - 2017 - Tutti i diritti sono riservati. È vietata ogni riproduzione anche parziale.
WEBMASTER - Direttore direttore@tuttolevangelo.com
Powered by FareSviluppo.it