Tutto l'evangelo Adi 8x1000 - 2015
Home | Forum | Newsletter | Audio mp3 | Scuola Domenicale | Eventi | Foto | Link
Inserisci il tuo indirizzo Iscrivimi Cancellami Leggi arretrati Leggi arretrati
L'angolo del Pastore
Nato di nuovo
Letture
Studi biblici
Meditazioni
Pensieri
Attualità
Pionieri
Bibbia online

Emittenti TV Cristiani Oggi

Il messaggio della settimana in mp3

Le frequenze di radio evangelo

La nostra comunità

Testimonianza Pentecosta├▓e

Chi siamo

Le nostre attività

Turno campeggio 2017


:: IL PERICOLO DELLA SEDUZIONE
DI ALCUNI FUMETTI SUI NOSTRI FIGLI


Vi siete mai chiesti perché, i politici stanno facendo tanto baccano a riguardo del conflitto di interessi? Il motivo è che non vogliono che una persona abbia il controllo totale sulle reti televisive. Perché? Perché conoscono il potere dell'informazione.
Ora facciamo un'altra domanda: gli autori di cartoni animati sono credenti? O sono persone che hanno perduto il senso della moralità, che sono impegnati soltanto nel perseguire il proprio successo e il proprio interesse economico?
Spesso questi atei vogliono inculcare le loro credenze e filosofie nei bambini e qui nasce il pericolo.
È importante che i genitori controllino i programmi che i bambini osservano nella televisione. Molte volte detti programmi sembrano essere inoffensivi però hanno nel loro interno aspetti molto negativi. Resta a discrezione dei genitori cristiani l'uso che crede pertinente per condurre ai suoi figli in modo adeguato per il cammino del bene e della verità.
I genitori cristiani hanno l'obbligo di vegliare su tutto il materiale che sta attorno ai loro figli, anche libri, musica, programmi televisivi, ecc.
La Bibbia dice: (1 Tess. 5:21-22 "Ma esaminate ogni cosa e ritenete il bene; astenetevi da ogni specie di male"). La Parola di Dio c'insegna che "tutto quello che seminiamo quello raccoglieremo", allora se seminiamo violenza, aggressività e indifferenza, cosa raccoglieremo?
Andrei Murray cercando di prevenire il popolo di Dio disse:
"Il più grande pericolo della Chiesa di Cristo non è l'incredulità o la superstizione, ma lo spirito del mondo che s'insinua nelle famiglie dei cristiani che sacrificano i loro figli all'ambizione e alla società, alle ricchezze e all'amicizia del mondo!".

Perché affidiamo alla televisione il compito di istruire i nostri figli?
7Perché diciamo di non avere tempo: allevare… istruire… correggere pazientemente… dialogare… ma non abbiamo il tempo di fare tutte queste cose! C'è il lavoro… gli impegni… le amicizie importanti… la stanchezza… la televisione… Non è possibile per dei genitori cristiani scusarsi così. Se non abbiamo tempo per disciplinare i nostri figli vuol dire che siamo genitori non cristiani! Vuol dire che abbiamo arso i nostri figli nel fuoco del mondo!
La Parola del Signore ci esorta ad inculcare al fanciullo la condotta che deve tenere (Proverbi 22:6).

Perché siamo permissivi. Sarebbe tragico lasciare libero questo fanciullo da ogni costrizione perché faccia da solo le sue esperienze! Dio ci ha affidato il compito di guidare i nostri figli, non scarichiamoci delle nostre responsabilità!
"Correggi tuo figlio: egli ti darà conforto, e procurerà gioia al tuo cuore" (Proverbi 29:17). Per questa ragione i genitori debbono essere impegnati ad educare i propri figli.
Certamente, la correzione consiste nel porre un "limite", un confine alle loro scelte quando sono errate e fuorvianti. Tuttavia, bisogna esercitarla con pazienza ed amore soprattutto spiegando i motivi, che inducono a praticarla.

Il Salmista 101:2,3 "Camminerò con cuore integro, dentro la mia casa. Non mi proporrò nessuna cosa malvagia; detesto il comportamento dei perversi; non mi lascerò contagiare". Purtroppo viviamo in un mondo contaminato, dove con gran facilità, senza che ce ne rendiamo conto, possiamo essere contagiati, non soltanto con l'aria che respiriamo, ma soprattutto sul piano morale e spirituale.
Indubbiamente, essere genitori oggi è forse più difficile di ieri.
La nuova generazione di bambini è più vulnerabile all'inganno delle precedenti.
Consideriamo alcuni cambi:

TEMPI E CULTURA DIFFERENTI
Al contrario della maggioranza dei bambini d'oggi, noi genitori e nonni siamo cresciuti in una cultura diversa, perlomeno esteriormente, basata sui valori cristiani. I racconti che udivamo dai genitori o nonni, tendevano a rafforzare la visione del cristianesimo.
Anche se non eravamo ancora credenti, normalmente accettavamo i limiti morali e spirituali tradizionali.
Anche per Timoteo fu utile questo insegnamento ci dice l'apostolo Paolo in 2 Tim.1:5 "Ricordo infatti la fede sincera che è in te, la quale abitò prima in tua nonna Loide e in tua madre Eunice, e, sono convinto, abita pure in te" e 2 Tim. 3:15-17 "e che fin da bambino hai avuto conoscenza delle sacre Scritture, le quali possono darti la sapienza che conduce alla salvezza mediante la fede in Cristo Gesù. Ogni Scrittura è ispirata da Dio e utile a insegnare, a riprendere, a correggere, a educare alla giustizia, perché l'uomo di Dio sia completo e ben preparato per ogni opera buona".
Nei racconti di un tempo anche televisivi, si vinceva senza chiedere potere o forza dai poteri occulti e forze del male. Oggi è esattamente il contrario:
Senza andare a chiedere aiuto alla magia "buona" per superare la magia "cattiva".
Le attività sociali non includevano Giochi con pratiche occulte. Ne gli amici a scuola tentavano ai bambini per alterare la loro coscienza e invocare la presenza di uno "spirito animale" o "persona savia". Infine, la sperimentazione occulta non era un'opzione.
Lo scopo nascosto dell'avversario e che i bambini come conseguenza familiarizzino con l'occultismo, la violenza e il sesso esplicito al punto da non farci nemmeno più tanto caso a credere che tutto ciò sia del tutto naturale così come ai tempi di Geremia 8:12 "Essi saranno confusi perché commettono delle abominazioni; non si vergognano affatto, non sanno che cosa sia arrossire…".
Per questo la fede del bambino molto più oggi di qualche decade fa è minacciata.

DIFFERENTE DI FANTASIA
Sappiamo che libri, film, giochi, televisione tutti coinvolgono all'immaginazione del bambino e che pratica le scene immaginarie e immagini nei libri e film non sono neutre.
I sentimenti, valori e risposte del bambino sono manipolati da ciò che comunica l'autore "Le storie buone catturano il cuore e l'immaginazione è un modo importante di trasmettere i valori".
Ma nella maggioranza di questi fumetti e altro spesso troviamo "messaggi subliminali" (sub = sotto di; Limi = sotto la coscienza; e occulto significa nascosto e ignorato).
Questi messaggi sono inviati alla mente umana e percepiti attraverso la vista e l'udito, creati con il fine di modificare o manipolare la condotta umana e manifestare comportamenti distruttivi nelle persone.

HARRY POTTER
Harry Potter
Da vari anni i libri di Harry Potter, scritti dall'inglese Joanne Kathleen Rowling, hanno invaso librerie di tutto il mondo. Ora abbiamo il film di Harry Potter.
Nei libri Harry Potter è un bambino di 11 anni orfano che scopre di avere poteri magici.
I suoi genitori anche erano stati fattucchieri, però furono assassinati dal malvagio mago Lord Voldemort.
Harry vive con i Dursleys, i familiari che si fecere carico di curare l'orfano, questi lo hanno trattato dispoticamente.
Dopo essersi informato della sua eredità fattucchiera il giovane decise d'iscriversi nella scuola di fattucchieria e magia Hogwarts, fatto che da inizio alla trama.
Ogni libro gli aggiunge un anno di vita a Harry, e narra le esperienze che questi vive mentre studia nella singolare scuola includendo i differenti conflitti che ha con i suoi nemici. I libri diventeranno sempre più sinistri, a Harry e gli vanno ponendo le cose ogni volta più difficili.
In quanto ai prossimi tre libri che metterà sul mercato, così si espresse sul periodico londinese The Times l'autrice "Mi dispiace se gli altri sono più spaventosi".
La cosiddetta Harrymania sta prendendo l'interesse di genitori e figli. Per quale motivo? Da vari anni si sa che ai bambini gli piace il mondo delle fantasie, racconti come Il Mago de Oz, lo hanno comprovato.
"Harry e i soui amici lanciano incantesimi, leggono dalle palle di cristallo, e si convertono loro stessi in animali".
I bambini leggendo Harry Potter traggono le loro conclusioni. Si identificano con il mago buono.
Un'aspetto importante da considerare è il concetto che ha la gente di quello che è sortilegio, incantesimo e magia.
Sortilegio, secondo il dizionario, è la cosa realizzata con un potere soprannaturale maligno.

L'incantesimo è la pratica che cerca di influire nelle persone e i fatti con mezzi "soprannaturali" e occulti.

Magia è la scienza occulta che pretende produrre effetti con l'aiuto di esseri soprannaturali o di forze segrete della natura.
Quest'ultimo termine il mondo lo ha suddiviso in due rami:
magia nera che è quella che si utilizza per pregiudicare ad altre persone;
magia bianca è quella che alcuni considerano "buona", visto che come dicono si utilizzano poteri soprannaturali in un modo non egoista per il beneficio di altri.
Senza ombra di dubbio, la Bibbia non parla di una separazione di bianca o nera, ma con un solo termine è "abominevole a Dio".
Pochi comprendono che dalla prospettiva biblica, tutte le forze occulte sono pericolose. Però oggi, sembra più tollerante e eccitante per credere a questa illusione invece di opporsi alla menzogna, le parole di Isaia 5:20 risuonano ancora oggi come avvertimento "Guai a quelli che chiamano bene il male, e male il bene, che cambiano le tenebre in luce e la luce in tenebre, che cambiano l'amaro in dolce e il dolce in amaro!".
Il sortilegio, l'incantesimo e la magia sono in essenza sinonimi e hanno denominatori comuni: sono atti di sottomissioni a poteri contrari all'unico Dio, si oppongono alla Legge. E sono spalleggiate da demoni. Un verso in Levitico 19:31 non può essere più chiaro e contundente "non vi rivolgete agli spiriti, ne agli indovini, non li consultate, per non contaminarvi a causa loro. Io sono il Signore vostro Dio".

Il medium è la persona che si considera dotata delle facoltà paranormali che gli permettono d'agire da mediatori nella comunicazione con gli spiriti, e lo spiritismo è la dottrina secondo la quale dopo la morte, lo spirito vivo sotto una forma semimateriale, e attraverso di un medium, può comunicare con i vivi (secondo il dizionario).
Quel che è avvenuto, oltre alla curiosità che produce nel leggere storie come Harry Potter e quello di contaminare le menti.
Idee lontano da Dio iniziano a calare nel lettore, che in questo caso la maggioranza sono bambini dai nove anni in su.
Così commentò un bambino di dieci anni:
"Mi piacciono perché m'insegnano tutto quello che si relaziona con la magia; come la posso usare per controllare alla gente e come vendicarmi dei miei nemici".
Quello che chiaramente sta avvenendo è che si sta presentando un'immagine positiva dell'occultismo.
Questo è quello che scrisse un mago anonimo alla Christian Aliance Against Harry Potter (Alleanza Cristiana contro di Harry Potter) nella sua pagina internet:
"Sembra che voi non volete vedere che non c'è nulla di male o perverso con la magia.
Io sono mago e certamente non sono malvagio, ma farei male a qualcuno".
Missive come queste sono quelle che stanno profanando la verità perché le persone tendono a pensare intellettualmente e non spiritualmente. Se Dio ci ordina di non coinvolgerci con i poteri occulti tutto quello che dobbiamo fare è obbedire e basta.
Il mondo ancora una volta crede al messaggio come: "il fine giustifica i mezzi" o "ci sono maghi buoni" che si presentano travestiti dietro ad un bambino dal cuore nobile, come lo è Harry Potter.
L'autore di Harry Potter ha creato un mondo affascinante dove la forza, sapienza, amore, tutti prendano i regali buoni. Quello che Dio promette a coloro che lo seguono, si offre ora a quelli che seguono emozioni occulte. Questi messaggi sottili, occulti dietro le storie affascinanti, si volgono in una Verità al rovescio.
Non sarebbe buono far leggere libri cristiani o fumetti cristiani o meglio ancora dare la Bibbia raccontata per bambini per approfondire la fede e l'amore verso Cristo Gesù nostro Salvatore?
È responsabilità dei genitori discutere temi come il timore di Dio così come lo presenta tutta la Bibbia sopra ciò che è detestabile in qualsiasi tipo di magia davanti agli occhi di Dio.
Quello che molte volte noi consideriamo intrattenimento "sano", sono capaci di tergiversare i valori della condotta biblica.
Non possiamo prendere attitudini passive che cedono davanti alle situazioni che sappiamo non sono di beneficio per i figli.

DIETRO IL TENERO
Pokemon
Basta soffermarci un po' per renderci conto che questa famosa caricatura giapponese e divenuta un fenomeno mondiale.
I Pokemon sono dappertutto, si possono acquistare nei negozi di giocattoli, nell'edicole ci sono album con figurine adesive, libri, cartelle, pupazzetti di peluche o di plastica, penne e finanche videogiochi.
Cosa hanno di male questi giochi innocenti? Dicono alcuni. Il male è che apparentemente sono innocenti, e questo è che li rende ancora più pericolosi.
Visto che con questo tenero pupazzetto si può infiltrare molto meglio nelle case, specialmente in quelle di credenti in Cristo. Sapendo che come credenti non compreremmo mai giochi o prodotti che in un modo molto aperto insegnano ai bambini cose contrarie a quello che gli insegna la Bibbia.
I Pokemon fanno vedere ai bambini alcune pratiche occulte come qualcosa di divertente e innocente. Come per es. in uno dei suoi episodi include l'apparizione di un bel fantasma di una donna giovane che era morta già da molti anni, e aveva il potere di convertirsi in una donna vecchia e parlare con i vivi e dargli informazioni.
Nelle vie o nelle case, forse non ci siamo resi conto, i bambini giocano a "Pokemon" e interpretano al loro personaggio favorito. Avete mai ascoltato i loro dialoghi mentre giocano? Come divengono familiari certe frasi come: "Ora ti iptonizzo", "il tuo destino mi appartiene".

MA QUAL'╚ IL TRASFONDO DI POKEMON
Nati in Giappone nel 1996, introdotti negli Stati Uniti nel 1998 con una grande pubblicità, sono sbarcati anche in Europa.
La società che ha lanciato i Pokemon, è attiva nell'occultismo, come lo indica il suo nome (Wisard of the coast - Streghe della costa), inoltre è stato anche il promotore dei giochi Donjons e Dragons.
Questo gioco è stato creato dal giapponese SatoshiTajri appassionato di insetti. Quando ha creato Pokemon, ha insistito sull'importanza di poter mettere dei mostri in una capsula e che siano piccoli e controllabili , come un mostro che si trova dentro di se - come può essere la collera o la paura.
Questa caricatura (come anche il video gioco) consiste nella preparazione dell'allenatore Pokemon per raggiungere il suo grado di "maestro". Per questo, unisce una serie di Pokemon che lo aiuteranno a combattere ai cattivi, a proteggerlo e a compiere la sua missione.

La nostra prima domanda è "sapete cosa significa Pokemon?
È la contrazione delle parole in inglese "Poket monster" o "mostro tascabile".
In realtà, i Pokemon rappresentano a mostri o demoni, mentre i teneri "Pikachus" sono proiezioni animali degli spiriti-deità prodotti dalla mente umana.
Pokemon ha una serie di influenze come il misticismo buddista, l'induismo, i rituali di meditazione, il libro egizio dei morti, gli scritti di Confucio e altre ancora.
Esistono autori che riuniscono queste filosofie in una teoria chiamata "incoscienza collettiva", che si riferisce alla relazione tra le pseudoscienze contemporanee con la pratica dell'occultismo e l'intervento dell'energia dell'acqua, la terra, il fuoco e il vento, in modo che si può raggiungere l'allineazione spirituale e il successo, e questo è quello che permette la "proiezione della mente umana".

I POTERI DI POKEMON
I Pokemon hanno poteri speciali per combattere gli uni contro gli altri. Nella serie televisiva, l'allenatore dei Pokemon menziona il nome di qualcuno di loro e immediatamente esce dalla sfera nella quale sta contenuto.
Questo sta in relazione con il paganesimo e l'occultismo, che dicono che esistono gli spiriti guida, i messaggeri e gli elementi liberi.
Nell'esser evocati per realizzare gli ordini degli allenatori, loro possono osservare quello che l'allenatore vede, combattere contro altri spiriti, curare all'allenatore e portare a capo le missioni date dagli allenatori.
I poteri di Pokemon provengono dall'energia dell'acqua, della terra, del fuoco e del vento, che, come abbiamo visto in precedenza, sono caratteristiche delle religioni orientali (vedi la New Age).
Nelle filosofie orientali, gli spiriti o Kamis sono convocati: questi possono essere agenti di possessione come nei rituali di trance e la possessione chamanica e si utilizzano per dare protezione e combattere al maligno Kami.
Loro usano una musica chiamata Kagura, interpretata con diversi strumenti e la voce del cantante di Kami Uta, o canzoni di Kami, per convocare alle deità, pertanto nel menzionare il suo nome, in realtà i Pokemon creano una specie di trance.
Inoltre. i pokemon muoiono dovuto alla vecchiaia e si reincarnano in esseri più sviluppati . Questo proviene da religioni misteriose orientali e si narrano nel Libro egizio dei morti.
In una religione conosciuta come Witchcraft (compito di stregoni, maghi), la maggioranza dei loro membri considerano che la loro pratica è acquisita dall'esperienza. Loro realizzano differenti rituali per essere potenti nel "compito".
Allo stesso modo avviene con gli allenatori Pokemon: questi devono fare molto allenamento e azioni di tipo rituale per potersi convertire in allenatori maestri con l'abilità di controllare ai pokemon e i loro poteri. Questi allenatori scelgono i loro Pokemon per proteggersi dagli spiriti maligni. I "poket-monster" scelti sono spiriti con la quale l'allenatore si sente bene e ha qualche modo di relazionarsi con loro (difatti, nella serie, gli allenatori intavolano un'amicizia con le loro guardie e svolgono relazioni vere e piene di consigli).

Casi della vita reale
In differenti mezzi di comunicazione e in altre investigazioni si sono commentati molti casi dell'influenza di questo tipo di programmi nei bambini e giovani, che vanno dall'oppressione fino alla perdita dei valori e, in alcuni casi problemi della salute (come in Giappone, dove molti bambini presentano crisi epilettiche).
Rachele, una ragazza americana di 11 anni, ha deciso di separarsi dai suoi Pokemon dopo aver sentito alcuni fatti concernenti questo gioco e dopo aver pregato per questo soggetto. La domenica successiva, testimonia nella sua comunità di come era entusiasmante di viaggiare per le mitiche città, di combattere degli spiriti utilizzando delle guide spirituali (riti) e della magia bianca. I suoi genitori erano stupefatti sentendo queste dichiarazioni, non si erano resi conto della gravità della cosa; durante questa riunione, una ventina di bambini hanno accettato il suo consiglio e si sono separati dai loro Pokemon.

LA STORIA SCURA DI " Dragon Ball Z "
In questo cartone animato troviamo diverse cose e nomi con un significato che forse milioni di persone ignorano.
La serie animata è pericolosissima per coloro che la vedono, perché satana si manifesta apertamente e va portando malvagità, spirito di lotta, menzogna e cose negative per chiunque la vede.
La serie è tanto produttiva per i loro creatori, che la troviamo in album, videocassette, borse di scuola, in robe di bambini e altre cose ancora.
La compagnia "Bik Studio Shueisma Animation" è una delle compagnie di maggior successo nella Cina, è la creatrice della maggioranza dei disegni animati che si trasmettono a livello mondiale come:
° I Thundercats
° Pokemon
° Cavalieri dello Zodiaco
° Serny
° Saylor Moon, etc.
Questa compagnia è stata associata con satana, visto che i creatori dei differenti disegni animati che si sono menzionati fanno patto con il diavolo.
Questi vanno in un luogo chiamato "Milk", è una colonia cinese che si caratterizza in questo: tutti i suoi abitanti sono stregoni, fattucchieri e spiritisti.
È una colonia governata da satana stesso ed è lì dove i creatori di questi famosi cartoni animati sopra menzionati vanno a chiedere la benedizione di satana affinché i fumetti abbiano un gran successo in cambio che le loro vite gli appartengono a lui.
Il famosissimo cartone animato chiamato Dragon Ball Z ci mostra alcune cose che voi potrete analizzare e trarre le proprie conclusioni.
La base di questo cartone animato sta in un racconto cinese scritto dal sacerdote buddista Wu Cheng.

Dragon Ball significa "La venuta della Bestia"
Qui si sottolinea un eccellente lottatore delle arti marziali chiamato Gokú che il suo nome vero è Kakaroto e che vuol dire "possessione maligna".
Gokú appartiene al mondo dei sayayines, in alcune città orientali agli indemoniati posseduti dal demonio li si denomina: Sayayin.
Il personaggio chiamato Gokú combatte con varie tecniche di lotta e ogni tecnica ha un suo significato, e ne indicheremo alcune conosciute.

· Il Kame Hame "Ha" sta in una parola che gli stregoni cinesi la utilizzano, nei riti diabolici, per sentire la presenza di satana nelle loro vite e ricevere potere.

· Il Kayoke è una potente forza maligna che il diavolo da agli stregoni o spiritisti quando vogliono salire di più. Per questo devono attendere 6 giorni in un luogo appartato con il diavolo in preparazione per ricevere questa forza maligna.

Gokú ha una moglie, suocero e amici inseparabili. Vediamo che sono:
· La moglie si chiama "Milk" e già abbiamo spiegato che si tratta di una colonia al sud della Cina dove i loro abitanti sono solo stregoni, fattucchieri e spiritisti.
Questi fanno tutti i martedì e venerdì i loro riti e culti a satana.
· Il loro suocero si chiama "Exsatan" che vuol dire Mio satana.

Anche i suoi amici hanno a che vedere con qualcosa di diabolico, loro sono:
· Picoro che vuol dire "Re maligno dell'altro mondo" picoro afferma che l'inferno è un luogo splendido.
· Ten shigan è il demonio che gli stregoni, fattucchieri dicono che sta in ogni luogo e li protegge di giorno e di notte. Per questo, questo personaggio ha tre occhi e dicono che il suo terzo occhio vede ogni cosa.
· Krillin è il nome di una fattucchiera del XII secolo. Aveva 6 corvi neri e diceva che i 6 corvi erano 6 spiriti che l'accompagnavano, e i 6 punti nella testa di questo bambino Krillin sono i 6 spiriti maligni.
· Yancha è il nome di un potente stregone che esiste ancora in Cina e a lui lo si adora apertamente visto che il suo dio e creatore è satana.
· Roshi è il maestro di Gokú, il suo nome è quello di una essenza aromatica maligna fatta a base di erbe che si utilizzano per bagnarsi in tutto il corpo prima dei culti o riti diabolici.

· Troviamo anche il nome di alcuni dei o maestri il cui significato ci fa pensare.
- Kaiosama = malvagità eterna,
- Kamisama = inferno eterno,
- Enmasama = peccato eterno,
- Rey Yomma = principe di satana.

Si parla inoltre di un pianeta chiamato Name Kaskin. Questa parola sta formata in lingua cinese e arabo e vuol dire : "Luogo tormentoso", li si trovano le sfere del dragone.
Il dragone si chiama Shailon. Ha potenza e concede ogni tipo di desideri e richieste che si fanno se si uniscono le sette sfere. È una parola che si utilizza nei riti satanici per chiamare la sua presenza.
Shailon significa "eterno e potente satana".
Quando la gente si dispone a vedere il programma, non si rende conto che all'inizio esce un FLASH molto potente però tanto VELOCE che le persone non si rendono conto che è un Controllo preilluminato che stanno utilizzando le compagnie cinesi di cartoni animati e serve per dare un impatto a colui che vede in televisione il cartone animato possa vederlo più volte, creando addizione nei bambini, giovani e anche adulti.

CONSEGUENZE
Il pericolo che il bambino diventi un addetto a questi cartoni animati, non solo sta nel fatto che presentano un cambio totale di condotta, visto che si converte in un bambino ribelle, aggressivo, maldicente, bugiardo che non obbedisce ai genitori, ma anche questi bambini senza saperlo invocano nomi di demoni, spiriti maligni, imitano tutti i riti che praticano gli stregoni e fattucchieri nei loro culti a satana e alcune volte ottengono senza saperlo che qualche spirito maligno venga a loro e s'impossessi del loro corpo.

COME PREPARARE AI NOSTRI FIGLI
Satana utilizza i mezzi che meno ci immaginiamo per attaccarci ed evitare che abbiamo una relazione personale con Gesù Cristo. Nel caso delle caricature, lui prende le menti innocenti dei bambini che non sono preparate per differenziare la fantasia dalla realtà.
Chiaramente ognuno è libero di fare come crede, il nostro scopo è quello di avvertire i credenti dei pericoli che i bambini affrontano ogni giorno, senza che i genitori se ne accorgano. Se avete visto dei cambiamenti nei vostri figli o conoscenti, pregate per loro affinché siano protetti dalla mano di Dio e che riconoscano, anche nel loro piccolo, che Gesù è più forte e che vuole essere un amico per loro.
· Davanti a questo attacco, dobbiamo ricordare e porre in opera l'invito che ci fa l'apostolo Paolo nella lettera ai Romani 12:2 "Non conformatevi a questo mondo, ma siate trasformati mediante il rinnovamento della vostra mente, affinché conosciate per esperienza quale sia la volontà di Dio, la buona, gradita e perfetta volontà". In Colossesi 2:8 "Guardate che nessuno faccia di voi sua preda con la filosofia e con raggiri secondo la tradizione degli uomini e gli elementi del mondo e non secondo Cristo".
· Parliamo con i nostri figli affinché sappiano la realtà occulta dentro questi film o libro o musica.
· Far conoscere il Vero rivelato nella Scrittura, così sapranno riconoscere anche le falsificazioni più seduttrici (Prov. 22:6 "Insegna al ragazzo la condotta che deve tenere; anche quando sarà vecchio non se ne allontanerà").
· Fuggire da altri dei, che non ascoltino altre voci false e promesse che sembrano meravigliose ma solo Dio mantiene. Che non ascoltino le menzogne. Questa è l'avvertenza di Dio: (Deuteronomio 18:9-13 "Quando sarai entrato nel paese che il SIGNORE, il tuo Dio, ti dà, non imparerai a imitare le pratiche abominevoli di quelle nazioni. Non si trovi in mezzo a te che fa passare suo figlio o sua figlia per il fuoco, né chi esercita la divinazione, né astrologo, né chi predice il futuro, né mago, né incantatore, né chi consulta gli spiriti, né che dice la fortuna, né negromante, perché il SIGNORE detesta chiunque fa queste cose; a motivo di queste pratiche abominevoli, il SIGNORE, il tuo Dio, sta per scacciare quelle nazioni dinanzi a te. Tu sarai integro verso il SIGNORE Dio tuo").
· I genitori hanno bisogno di sorvegliare i loro figli contro ogni tipo di "consiglio" occulto (Salmo 1:1-6 "Beato l'uomo [Anche il bambino e donna] che non cammina secondo il consiglio degli empi, che non si ferma nella via dei peccatori; non si siede in compagnia degli schernitori; ma il cui diletto è nella legge del SIGNORE, e su quella legge medita giorno e notte. Egli sarà come un albero piantato vicino a ruscelli, il quale dà il suo frutto nella sua stagione, e il cui fogliame non appassisce; e tutto quello che fa, prospererà. Non così gli empi; anzi son come pula che il vento disperde. Perciò gli empi non reggeranno davanti al giudizio, né i peccatori nell'assemblea dei giusti. Poiché il SIGNORE conosce la via dei giusti, ma la via degli empi conduce alla rovina").
In conclusione Paolo ci consiglia per noi e soprattutto per i nostri figli (Filippesi 4:8 "Quindi, fratelli, tutte le cose vere, tutte le cose onorevoli, tutte le cose giuste, tutte le cose pure, tutte le cose amabili, tutte le cose di buona fama, quelle in cui è qualche virtù e qualche lode, siano oggetto dei vostri pensieri").
Formato pdf





Chi siamo | Dove siamo | Mappa del sito | Diritti d'autore

© www.tuttolevangelo.com 2002 - 2017 - Tutti i diritti sono riservati. È vietata ogni riproduzione anche parziale.
WEBMASTER - Direttore direttore@tuttolevangelo.com
Powered by FareSviluppo.it