Tutto l'evangelo Adi 8x1000 - 2015
Home | Forum | Newsletter | Audio mp3 | Scuola Domenicale | Eventi | Foto | Link
Inserisci il tuo indirizzo Iscrivimi Cancellami Leggi arretrati Leggi arretrati
L'angolo del Pastore
Nato di nuovo
Letture
Studi biblici
Meditazioni
Pensieri
Attualità
Pionieri
Bibbia online

Emittenti TV Cristiani Oggi

Il messaggio della settimana in mp3

Le frequenze di radio evangelo

La nostra comunità

Testimonianza PentecostaĆ²e

Chi siamo

Le nostre attività

Turno campeggio 2017


:: Quale religione convertirà il mondo?

Oggi il mondo è diviso tra cristianesimo (in maggior parte solo di nome), islamismo, induismo, Buddismo e miriadi d'altre religioni minori. Tuttavia il mondo, in gran parte sarà convertito ad una sola religione. Quale sarà? Sarai sorpreso nel saperlo.
È strano, ma nessuna religione sta avendo successo nel convertire l'umanità. Se vi è una religione che è migliore dell'altra, perché la maggioranza o tutta la popolazione mondiale non appartiene ad essa? Infatti, dei 4000 milioni di abitanti della terra, neanche 3000 milioni sono cristiani.
Varie religioni sono arrivate alla guerra per fare proseliti. Nessuno può calcolare il sangue che è stato sparso in nome delle religioni. Da quando Caino ha ucciso Abele, alle "Guerre Sante", alle "Crociate", all'inquisizione" fino ai nostri giorni, dalle differenze religiose sono scaturite fiumi di sangue, uccisione e morte. Fuggi le religioni! Il mondo ha assistito alla lotta di una religione contro un'altra religione. E quel che è ancora incredibile, la religione ha lottato contro se stessa! Gli uomini, invece di amarsi come fratelli poiché creati dallo stesso Padre, a causa delle differenze religiose, si uccidono, accecati dall'odio più crudele che è proprio quello religioso. Nessuna religione salva, nessuna religione porta a Dio. Si sono adempiute alla lettera le parole che tanti secoli fa Dio ha pronunciato
Religioni 1
per la bocca del profeta Isaia: "Ecco l'Eterno, che cavalca portato da una nuvola leggera, e viene in Egitto (nella Bibbia l'Egitto è figura del mondo, nel senso mondano, peccaminoso; al posto d'Egitto si può leggere "mondo"); gl'idoli d'Egitto tremano dinanzi a Lui, e all'Egitto si strugge, dentro il cuore. Io inciterò Egiziani contro Egiziani, combatteranno il fratello contro il fratello, il vicino contro il vicino, città contro città, regno contro regno. Lo spirito che anima l'Egitto svanirà. Io frustrerò i suoi disegni; e quelli consulteranno gli idoli, gl'incantatori, gli evocatori di spiriti e gl'indovini. Io darò l'Egitto in mano di un signore duro, e un re crudele signoreggerà su lui, dice il Signore, l'Eterno degli eserciti" (Isaia 19:1-4.
San Paolo dice gli uomini hanno mutato la verità di Dio in menzogna ed hanno adorato e servito la creatura (i santi, la madonna e tutto ciò che non è Dio) invece del Creatore, che è benedetto in Eterno. Perciò Dio li ha abbandonati e li ha dati in mano di un signore duro, un re crudele, cioè il diavolo. Infatti è scritto in 1Giovanni 5:19 che tutto il mondo giace nel maligno, senza distinzione di religione.
Guerre tra popoli
Attraverso la televisione, tutto il mondo ha visto scene di Musulmani che uccidevano altri Musulmani in Iran. Negli ultimi anni il mondo ha assistito al terrificante spettacolo offerto in lrlanda dai cosiddetti cristiani nominali. Vi sono stati duemila morti!
È chiaro che la maggioranza dell'umanità ancora non è convertita a Dio. Molti non conoscono per niente la Sua Parola e la verità è che nessuna delle religioni esistenti convertirà il mondo a Dio.
Cosa succederà allora? Dio abbandonerà il mondo? Lo lascerà senza salvezza?
No, Dio darà una grand'opportunità di salvezza a tutto il mondo. E come? Non attraverso le grandi religioni. Dio salverà il mondo attraverso un piccolo numero. Molti non accetteranno questa verità, ma è verità sacrosanta, è Vangelo. In Luca 12:32 Gesù stesso ha detto: "Non temere, o piccola greggia, poiché al Padre vostro è piaciuto di darvi il Regno". La Sua chiesa Gesù la chiama "piccola gregge". Ed anche oggi la chiesa di Gesù Cristo, rispetto alle masse religiose, è una piccola minoranza.

In Matteo 7:13, 14 Gesù ha detto: "Entrate per la porta stretta, poiché larga è la porta e spaziosa la via che mena alla perdizione, e molti sono quelli che entrano per essa. Stretta invece è la porta ed angusta la via che mena alla vita, e pochi sono quelli che la trovano". Non c'illudiamo, le grandi masse religiose non sono sulla via del cielo, anzi sono sulla via della perdizione. Gesù dice che pochi sono quelli che trovano la via della vita. Secondo la Bibbia il mondo intiero vive nell'inganno ed è nella confusione religiosa. In Apoc. 12:8 è scritto che il gran dragone, che è chiamato Diavolo e Satana, è il seduttore di tutto il mondo. L'umanità vive nella cecità, poiché "l'Iddio di questo secolo (Satana) ha accecato le menti, affinché la luce dell'Evangelo della gloria di Cristo, che è l'immagine di Dio, non risplenda loro".
La chiesa di Gesù Cristo è di valore incalcolabile per questo povero mondo. Essa non solo è "la luce del mondo", "il sale della terra" che conserva, poiché quando non ci sarà più la chiesa di Gesù sulla terra, vi sarà una rovina totale, ma essa è data anche per la guarigione delle nazioni. In questi ultimi tempi Dio sta preparando un esercito mondiale che porterà la Sua gloria sulla terra e porterà gran parte dell'umanità a Lui.
L'avvertimento che Gesù ha dato ai Suoi discepoli e che poi è stato ripetuto, scritto e tramandato a noi nella Sua Parola, cioè di guardarci dai falsi insegnati, oggi è più che mai indispensabile. Ogni giorno sentiamo parlare di nuove dottrine, filosofie e sette religiose. Quante ve ne sono! Il mondo oggi sta vivendo la più gran confusione religiosa nella storia dell'uomo. Alla stessa Bibbia, che è il libro sacro di Dio, si danno le più svariate interpretazioni, facendole dire ciò che essa in effetti non vuole dire. A chi dare retta? Chi è nella verità? Quale religione dobbiamo seguire? Se Gesù potesse tornare in carne ed ossa sulla terra, ci risponderebbe: "Non dovete seguire nessuna religione, sono tutte sbagliate; dovete seguire ME. IO SONO LA VIA. LA VERITÀ E LA VITA, NESSUNO VIENE AL PADRE SE NON PER MEZZO DI ME. VI È UN SOLO MEDIATORE TRA DIO E GLI UOMINI. VI È UN SOLO NOME SOTTO IL CIELO CHE SIA STATO DATO AGLI UOMINI PER CUI ESSERE SALVATI: GESÙ CRISTO!"
Amato lettore, forse la lettura di quest'articolo ti ha sconvolto, poiché pensavi di arriva
Il Buon Pastore
re al cielo per mezzo della tua religione. Ringrazia Iddio che ora hai appreso la verità, poiché milioni di persone si sono affidate ad una religione, ma sono state ingannate, illuse, poiché ora si ritrovano nello stagno ardente di fuoco e di zolfo, e vi dovranno stare per sempre. Gesù ha detto che se uno non è nato di nuovo non può entrare nel regno dei cieli. Questa è una legge inviolabile è la legge del regno di Dio. Ma quante persone, anche religiose, sanno che cosa sia le nuova nascita?
Ti consiglio di leggere il Vangelo e di metterlo in pratica. Se non lo possiedi, scrivici. Se vuoi chiederci consigli, spiegazioni sulla Parola di Dio, siamo pronti ad aiutarti. Il Signore ti benedica!

da: Il Corriere della Fede

Formato pdf





Chi siamo | Dove siamo | Mappa del sito | Diritti d'autore

© www.tuttolevangelo.com 2002 - 2017 - Tutti i diritti sono riservati. È vietata ogni riproduzione anche parziale.
WEBMASTER - Direttore direttore@tuttolevangelo.com
Powered by FareSviluppo.it