Tutto l'evangelo Adi 8x1000 - 2015
Home | Forum | Newsletter | Audio mp3 | Scuola Domenicale | Eventi | Foto | Link
Inserisci il tuo indirizzo Iscrivimi Cancellami Leggi arretrati Leggi arretrati
L'angolo del Pastore
Nato di nuovo
Letture
Studi biblici
Meditazioni
Pensieri
Attualità
Pionieri
Bibbia online

Emittenti TV Cristiani Oggi

Il messaggio della settimana in mp3

Le frequenze di radio evangelo

La nostra comunità

Testimonianza PentecostaĆ²e

Chi siamo

Le nostre attività

Turno campeggio 2017

Giornalino L'informatore Evangelico

:: Lettera aperta 2004

«Eben-Ezer, fin qui l'Eterno ci ha soccorsi» (1 Sam. 7:12)
La fine dell'anno è un momento in cui si fanno bilanci e previsioni.
Siamo grati al Signore per la Sua assistenza regalataci in quest'anno 2003.
La Sua misericordia e il Suo amore fin qui ci hanno sostenuto. La Sua grazia ci ha rallegrato del continuo ed oggi possiamo dire con un sentimento di adorazione: "Grazie Signore".
Quelli che credono in Dio hanno un riferimento unico e insostituibile. Si sforzano di fare la Sua volontà, per piacerGli in ogni cosa poiché hanno arreso la loro vita a Gesù, e desiderano camminare nella Verità della "Sua Parola"; riconoscono che la propria vita è nelle mani del Creatore del cielo e della terra.
L'anno 2003 appena trascorso, ha messo in evidenza, ancora una volta, l'amore e la fedeltà di Dio, perché è stato Lui che ha sostenuto l'opera Sua e la Sua chiesa.
È stato un anno ricco di benedizioni, di gioie ma anche di momenti difficili; qualcuno ha detto che le difficoltà sono un modo per vedere la mano di Dio all'opera. Le avversità non mancheranno, ma chi decide di affidarsi al Vincitore, anche tra le nuvole tempestose della vita avrà conforto nel Consolatore che è Fedele e ci soccorre al momento opportuno.
Siamo riconoscenti al Signore perché nel momento in cui abbiamo riposto la nostra fiducia in Lui, ha sempre operato in nostro favore. È stato meraviglioso costatare che Dio continua a salvare, guarire e battezzare nello Spirito Santo.
Quest'anno, ci siamo rallegrati per la formazione di nuove famiglie, tre giovani coppie hanno contratto matrimonio davanti a Dio.
La comunità è stata arricchita con la nascita di bambini che il Signore, nel Suo amore, ha voluto donare ai rispettivi genitori.
Possiamo affermare che senza il Signore, non avremmo vissuto un anno così benedetto.
Desideriamo che nel nuovo anno, altre persone possano conoscere Gesù e venire alla salvezza, per vivere una vita nuova ricolma di benedizioni. "Or a Colui che può, mediante la potenza che opera in noi fare infinitamente al di là di quel che domandiamo o pensiamo". Efes. 3:20
Continuiamo a confidare in Lui, per il 2004, con gioia e serenità a guardare al nostro Signor Gesù.
A Dio sia la gloria, l'onore, la riconoscenza per sempre.





Chi siamo | Dove siamo | Mappa del sito | Diritti d'autore

© www.tuttolevangelo.com 2002 - 2017 - Tutti i diritti sono riservati. È vietata ogni riproduzione anche parziale.
WEBMASTER - Direttore direttore@tuttolevangelo.com
Powered by FareSviluppo.it