Tutto l'evangelo Adi 8x1000 - 2015
Home | Forum | Newsletter | Audio mp3 | Scuola Domenicale | Eventi | Foto | Link
Inserisci il tuo indirizzo Iscrivimi Cancellami Leggi arretrati Leggi arretrati
L'angolo del Pastore
Nato di nuovo
Letture
Studi biblici
Meditazioni
Pensieri
Attualità
Pionieri
Bibbia online

Emittenti TV Cristiani Oggi

Il messaggio della settimana in mp3

Le frequenze di radio evangelo

La nostra comunità

Testimonianza PentecostaĆ²e

Chi siamo

Le nostre attività

Turno campeggio 2017

Giornalino L'informatore Evangelico

:: Appartenere alla famiglia di Dio — Lezione 8


“Vedete quale amore ci ha manifestato il Padre,
dandoci di essere chiamati figli di Dio! E tali siamo”.
(1 Giovanni 3:1)

Nulla è più importante di essere un membro della famiglia di Dio Matteo 12:47-50. C’è un unico modo per diventarlo: nascere di nuovo, instaurando una relazione nuova, nella quale Dio è il Padre e Gesù è il nostro fratello maggiore Efesini 2:19; Galati 6:15; Ebrei 2:11.
    Dio come nostro Padre Celeste
Quando riconosciamo Dio come nostro Padre Celeste e ci sottoponiamo alla Sua autorità, noi otteniamo un posto speciale nella Sua famiglia. Al momento della salvezza, infatti, vediamo adottati dalla famiglia di Dio Efesini 1:5.
Il temine “Padre” è uno dei Nomi di Dio, che viene consentito usare ai credenti in virtù dell’opera di Cristo. Gesù è stato Colui che per primo ha insegnato a rivolgerci così a Dio, nell’Antico Patto nessun israelita si era potuto rivolgere così al Signore Matteo 6:9; Giovanni 14:6.
Lo Spirito Santo, come terza persona della trinità, testimonia al credente l’esistenza di una nuova relazione che proviene dalla grazia immeritata di Dio Romani 8:15-1 7. Come figli siamo partecipi di tanti privilegi ma allo stesso tempo nell’identificarci con Lui siamo esposti anche a vari “pericoli”, 1 Pietro 4:12-16.
    La Famiglia di Dio sulla terra
La salvezza non soltanto ci dà la dignità di possedere una speciale relazione con Dio, ma l’amore Suo sparso nei nostri cuori lega i rigenerati fra di loro. La chiesa di Gesù Cristo è la famiglia di Dio sulla terra, un popolo peculiare e nobile 1 Pietro 2:9.
Il futuro di questa famiglia riserva un’eredità celeste ed eterna. La conoscenza del nostro futuro ci impone a prepararci adeguatamente e incoraggiarci a vicenda in vista del ritorno del Signore 1 Giovanni 3:1-3; Ebrei 10:24-25.
I membri della chiesa del Signore hanno la responsabilità di assumere un ruolo attivo “nell’azienda di Famiglia”. L’attività della famiglia è quella dell’evangelizzazione, generazione dopo generazione, i credenti debbono divulgare la buona notizia Matteo 24:14; 28:19.
    Il raduno celeste di tutti i membri della famiglia di Dio
Partecipare alla riunione della famiglia di Dio in cielo è la cosa più emozionante che potrà accadere ad un credente. Sperimenteremo la risurrezione del corpo e la sua glorificazione 1 Tessalonicesi 4:13-17; 1Corinzi 15:50-58.
La benedizione più grande sarà finalmente quella di avere Dio che abiterà in mezzo a noi senza nessuna limitazione, godremo appieno i nuovi cieli e la nuova terra, ma soprattutto Dio stesso Apocalisse 21:1-7.

Come guida: Manuale di Studio per le Scuole Domenicali A.D.I.

Scarica Audio mp3
Formato pdf
Visualizza libro animato da sfogliare






Chi siamo | Dove siamo | Mappa del sito | Diritti d'autore

© www.tuttolevangelo.com 2002 - 2017 - Tutti i diritti sono riservati. È vietata ogni riproduzione anche parziale.
WEBMASTER - Direttore direttore@tuttolevangelo.com
Powered by FareSviluppo.it