Tutto l'evangelo Adi 8x1000 - 2015
Home | Forum | Newsletter | Audio mp3 | Scuola Domenicale | Eventi | Foto | Link
Inserisci il tuo indirizzo Iscrivimi Cancellami Leggi arretrati Leggi arretrati
L'angolo del Pastore
Nato di nuovo
Letture
Studi biblici
Meditazioni
Pensieri
Attualità
Pionieri
Bibbia online

Emittenti TV Cristiani Oggi

Il messaggio della settimana in mp3

Le frequenze di radio evangelo

La nostra comunità

Testimonianza Pentecostaòe

Chi siamo

Le nostre attività

Turno campeggio 2017


:: Che cos’è la vostra vita?
   Giacomo 4:14

    1. È un’opera, una creazione meravigliosa di Dio
Dio ci ha donato la vita, siamo un capolavoro del Signore. La nostra esistenza sia al livello fisico, mentale, emotivo e spirituale rimane ancora per tantissimi aspetti un mistero complesso, ma allo stesso tempo una realtà affascinante. Pensiamo un attimo al corpo umano con i suoi molteplici meccanismi armonizzati fra loro in modo preciso. Come le cose più banali che facciamo senza che ce ne accorgiamo sono, se pensiamo, un’impresa non indifferente.
Il cuore batte 103.680 volte al giorno. Respiriamo 23.000 volte, inspirando circa 13.5 m³ di aria al giorno. Usiamo 750 muscoli giornalmente. Il nostro sangue circola per tutto il corpo in 23 secondi coprendo una distanza di circa 96,560 km.
Siamo stati stati creati nell’immagine di Dio, non frutto del caso, ma a motivo di una volontà divina: "l’espressione di un essere superiore ed un braccio onnipotente". Dio ci ha formato dalla polvere della terra soffiando in noi il Suo alito vitale e siamo diventati un’anima vivente.
Già al momento del concepimento Dio presiede lo sviluppo e formazione dell’embrione secondo le regole della procreazione che Lui stesso ha stabilito. Salmo 139:13-16.
Aggiungiamo la nostra lode a quella del salmista nel Salmo 8. "SIAMO STATI FATTI IN MODO STUPENDO, SIAMO IL CAPOLAVORO DELLA SUA CREAZIONE".
    2. La vita è incerta v. 13-14
Giacomo parla di vapore, dunque una cosa fragile, quasi invisibile e di poca durata. Possiamo paragonare l’idea di vapore anche a ciò che l’uomo crede sia
L’uomo, il capolavoro di Dio.
Dio creò l’uomo a sua immagine e somiglianza
importante nella vita, cioè, il successo,i piaceri, le ricchezze, anch’essi sono fragili e come un vapore scompaiono. Solo l’uomo arrogante nega il pensiero dell’eternità che Dio ha messo nel cuore di ognuno, e si dedica semplicemente alle cose di questa terra illudendo se stesso, che la sua esistenza è sotto il suo controllo. È convinto di andare e venire, trafficare e accumulare senza considerare per un attimo l’opinione di Dio, che per lui probabilmente non esiste e se ci fosse secondo lui non potrebbe fargli né del bene e né del male.
Dio ci aiuti a comprendere quanto sia vulnerabile la nostra vita, a volte anche molto breve. Salmo 39:4-6. Non dire io farò e io andrò, ricordati sei solo un vapore, i tuoi giorni sono nelle mani di Dio.
    3. La vita dell’uomo è anche una realtà eterna.
Esistono cose che si vedono ma anche cose che non si vedono. Le prime durano per un tempo, ma le altre per l’eternità. Verrà il momento quando il tempo cesserà per tutti gli uomini e dovremo passare nella dimensione dell’eternità. Sarà un’eternità insieme a Gesù? Una volta passati nell’eternità non si potrà più tornare nel tempo per cambiare le cose, come uno entra nell’eternità così rimane. Luca 16:19-31.
Mentre abbiamo tempo dobbiamo con una scelta personale e individuale, determinare dove spenderemo l’eternità.
    4. La nostra vita è anche il bersaglio dell’inferno.
Il diavolo, che è un leon ruggente, cerca chi può divorare. Usa tutti i metodi possibili per turbare l’uomo.
A volte è influente nel ritardare le decisioni degli uomini per la salvezza; egli acceca le menti, volendo velare la verità dell’Evangelo. È bravo nel seminare discordie e portare via ciò che è stato seminato dalla Parola. Utilizza le seduzioni e le persecuzioni per assalire la vita dei figli di Dio.
L’anima nostra è un campo di battaglia, Satana, l’avversario, cerca di attrarre l’adorazione degli uomini su di sé, e trascinare l’uomo con lui all’inferno.
Attenti perché è abile , è riuscito mentre era ancora sul monte di Dio, ad influenzare un terzo degli angeli a seguirlo nella sua ribellione contro Dio ed insieme a costoro furono scacciati dalla presenza dell’Onnipotente.
La nostra vittoria sta nel resistere il diavolo ed egli fuggirà, sta nell’arrendere la propria vita a Gesù, consegnare a Lui il governo, dimorare nel suo riparo, vivere nella verità della Sua Parola e saremo così sicuri alla Sua ombra.
    5. La vita di un’uomo è preziosa, è di un valore inestimabile.
La Bibbia dice che vale più:
dei passeri Matteo 12:11-12
dell’erba del campo Matteo 6:28-30
di una pecora Matteo 12:11-12
la salvezza dell’anima ha più valore di tutto il mondo messo insieme Matteo 16:26.
La vita è così preziosa che Gesù ha dato la Sua vita per riscattare la nostra.
TU SEI PREZIOSO AGLI OCCHI DEL SIGNORE.
    6. La vita è un’opportunità.
Abbiamo già parlato dell’importanza di approfittare del tempo datoci per accogliere Cristo come il nostro Salvatore, ma la vita è anche un’opportunità di fare del bene, servire il Signore.
Giacomo scrive a delle persone che sembrano di avere un solo pensiero, quello di accumulare ricchezze, cercare sempre più comodità.
Ci sarà pure fra di noi qualche giovane che si vorrà lasciare usare da Dio, qualche sorella o fratello che si sentirà un peso verso i ragazzi e i bambini per inculcare loro le vie del Signore.
Certamente dei credenti disposti a visitare gli ammalati, servire alle mense, dedicarsi alla manutenzione dell’edificio della chiesa e a dei lavori pratici per il buon andamento della comunità.
Sicuramente fra noi c’è chi vuole umilmente parlare ad altri del Signore, vedere amici, parenti e vicini salvati.
Non c’è più tempo per spendere seguendo i piaceri vani della vita o alla ricerca di qualche fidanzato o fidanzata fuori dell’ambito della famiglia di Dio.
Dobbiamo consacrare il tempo che ci resta al Signore, non solo cantare ma realizzare le parole del cantico 480: "[La mia vita di oggi (Tutta a Te, mio Signor) / A Te vo consacrar! (L’intero mio cuor) / A Te, luce di vita (Fonte d’amor) / Ed eterno tesor!]".

LA VITA CHE ABBIAMO È UNA, SOLO CIÒ CHE SI FA PER CRISTO DURA.





Chi siamo | Dove siamo | Mappa del sito | Diritti d'autore

© www.tuttolevangelo.com 2002 - 2017 - Tutti i diritti sono riservati. È vietata ogni riproduzione anche parziale.
WEBMASTER - Direttore direttore@tuttolevangelo.com
Powered by FareSviluppo.it