Tutto l'evangelo Adi 8x1000 - 2015
Home | Forum | Newsletter | Audio mp3 | Scuola Domenicale | Eventi | Foto | Link
Inserisci il tuo indirizzo Iscrivimi Cancellami Leggi arretrati Leggi arretrati
L'angolo del Pastore
Nato di nuovo
Letture
Studi biblici
Meditazioni
Pensieri
Attualità
Pionieri
Bibbia online

Emittenti TV Cristiani Oggi

Il messaggio della settimana in mp3

Le frequenze di radio evangelo

La nostra comunità

Testimonianza PentecostaĆ²e

Chi siamo

Le nostre attività

Turno campeggio 2017

Giornalino L'informatore Evangelico

:: Signore, io so che Tu puoi…

Mi chiamo Mara e sono una credente in Cristo; sono stata battezzata in acqua nel novembre del 1981 e dopo tre mesi il Signore mi ha battezzata con lo Spirito Santo.
A testimonianza del fatto che Dio compie miracoli ancora oggi, voglio raccontarvi la mia esperienza avvenuta nel mese di luglio del 1989.
Un giorno sentii un bruciore all'occhio destro; non sapendo cosa fosse, misi qualche goccia di collirio che invece di portarmi beneficio mi fece star peggio. Dopo due giorni, l'occhio mi si gonfiò e toccandolo sembrava che all'interno ci fosse una lenticchia.
Andai dal medico il quale mi disse che c'era una cisti e che se fosse cresciuta ancora, dovevo operarmi. Alcuni giorni dopo la cisti diventò molto vistosa. Così il sabato dopo andai all'ospedale insieme a mio marito ma, pur sapendo cosa mi aspettava, ero molto tranquilla perché confidavo in Gesù.
Quando il medico mi visitò, mi disse che dovevo operare quella cisti e che quindi il lunedì successivo mi sarei dovuta ricoverare. Dopo che lo richiesi, il medico responsabile acconsentì a ricoverare anche mia figlia, visto che era ancora molto piccola e che quindi non poteva stare senza la mamma.
Ero molto preoccupata non tanto dell'operazione quanto per il fatto di dover portare con me mia figlia. Questa mia preoccupazione non la feci notare a mio marito e appena lui andò via, mi recai nella mia camera con la bambina e iniziai a piangere. Mentre piangevo, i miei occhi si posarono sul quadro che è situato al di sopra del mio letto dove è scritto: "ogni cosa è possibile a chi crede"; cosi pregai il Signore e gli dissi: "Signore io so che Tu puoi guarirmi e so che lo farai entro lunedì".
Il lunedì mattina controllai l'occhio e la grandezza della cisti era diminuita. Dopo una settimana sparì completamente; per i medici era da operare ma il Signore ha operato al posto loro.
Io ringrazio il Signore per quello che ha fatto per me; se noi gli chiediamo qualcosa con tutto il cuore Egli ci risponde.
Se avete quindi bisogno di guarigione chiedete a Lui con fede ed Egli esaudirà le vostre preghiere.

Mara Riontino





Chi siamo | Dove siamo | Mappa del sito | Diritti d'autore

© www.tuttolevangelo.com 2002 - 2017 - Tutti i diritti sono riservati. È vietata ogni riproduzione anche parziale.
WEBMASTER - Direttore direttore@tuttolevangelo.com
Powered by FareSviluppo.it