Tutto l'evangelo Adi 8x1000 - 2015
Home | Forum | Newsletter | Audio mp3 | Scuola Domenicale | Eventi | Foto | Link
Inserisci il tuo indirizzo Iscrivimi Cancellami Leggi arretrati Leggi arretrati
L'angolo del Pastore
Nato di nuovo
Letture
Studi biblici
Meditazioni
Pensieri
Attualità
Pionieri
Bibbia online

Emittenti TV Cristiani Oggi

Il messaggio della settimana in mp3

Le frequenze di radio evangelo

La nostra comunità

Testimonianza PentecostaĆ²e

Chi siamo

Le nostre attività

Turno campeggio 2017


:: La Parte Migliore 3

Guardo la mia vita oggi, guardo come e quanto Dio l’ha benedetta, guardo tutto ciò che Egli mi ha donato e non posso fare a meno di ringraziarLo, di lodarLo, perché, noi veniamo meno, ma Egli è fedele e misericordioso… Dio, nel Suo Amore immenso e nel Suo piano perfetto, mi è venuto incontro. Egli, come dice nella Sua Parola, si è abbassato sino a me, facendomi la Grazia di salvare la mia vita terrena, ma soprattutto la mia anima (Salmo 113:4-7 “Il Signore è superiore a tutte le nazioni e la sua gloria è al di sopra dei cieli. Chi è simile al Signore, al nostro Dio, che siede sul trono in alto, che si abbassa a guardare nei cieli e sulla terra? Egli rialza il misero dalla polvere…”).
Quando ancora io non riuscivo a capire, a vedere, a riconoscere su di me la Sua Potente mano che mi proteggeva e mi benediceva, Egli era lì, sempre pronto a proteggermi, a perdonarmi, ad amarmi. Ci sono stati anni in cui i miei occhi erano accecati e non vedevano, non riconoscevano che Dio mi ha salvato la Vita, più volte…
Il Signore mi ha salvata quando, appena venuta al mondo, gli esseri umani (non certo Dio!) hanno commesso errori e scelte sbagliate… ma Dio mi ha protetta, mi ha tenuto in vita nonostante quegli errori umani mi avessero quasi tolto la vita e il mio cuore, appena nata, avesse smesso di battere per più di 15 minuti.
E, ancora una volta, Dio ha operato con Potenza – perché a causa di quella prolungata asfissia e di altre complicazioni dovute agli errori umani – avrei per certo dovuto riportare disabilità gravissime e molto invalidanti… Ma Dio non l’ha permesso!
Nonostante io vedessi e descrivessi le mie disabilità motorie meno lievi di ciò che sono, affermando ad esempio, perché così io mi vedevo, di non poter camminare dritta (come sostenevo ancora nel momento della mia prima testimonianza), mentre ho soltanto una lieve zoppia e una leggera paralisi ostetrica ad una spalla, ma uso comunque entrambe le mani, entrambe le braccia e le disabilità si vedono un po’, ma non sono nulla di vistoso, nulla di appariscente né tantomeno nulla che mi impedisca di essere totalmente autonoma e di avere una quotidianità normale, e nonostante pensassi che mi mancasse nella vita chissà cosa, Dio invece, ancora una volta, ha avuto misericordia verso di me e, anziché “abbandonarmi” alla mia rabbia e alle mie ingiuste accuse di non avermi protetta, Egli mi ha donato tutto! Tutto ciò che una persona e una giovane donna può desiderare!
Ancora una volta, durante la mia adolescenza, mentre ero arrabbiata con Dio e Lo cercavo, leggevo la Bibbia, ma nello stesso tempo Lo rimproveravo, Egli mi ha salvato la Vita: un giorno, mentre mi trovavo a bordo di una macchina guidata da una persona, amica di famiglia, ci trovavamo in autostrada, ma io stupidamente non avevo allacciato la cintura di sicurezza e ad un certo punto ho sentito chiara la sensazione che Dio mi ha messo in cuore di allacciare la cintura e la certezza che Egli mi stava proteggendo. La allacciai e, un attimo dopo, si verificò un tamponamento a catena… ma io uscii dall’auto illesa.
Dio mi ha salvato la vita in quell’occasione, così come fece in un’altra circostanza in cui, un’auto, spuntata all’improvviso mentre stavo attraversando la strada (dopo che mi ero accertata che non c’era nessun’auto che stava per sopraggiungere), avrebbe potuto investirmi, ma Dio non ha permesso che ciò accadesse.
Solamente da pochi anni ho preso coscienza di quante volte Dio mi abbia salvato la vita, di come Egli mi abbia costantemente protetta e di quale immenso dono e privilegio mi abbia fatto creando un legame speciale tra la Bibbia e la mia Vita: nel corso degli anni, non appena io chiedevo a Dio una risposta ad una qualsiasi incertezza che mi trovavo a vivere, Egli mi donava tale risposta tramite la lettura della Bibbia… e così accade tutt’oggi, sempre! Gloria e grazie a Dio.
Oggi, che il Signore ha appagato i desideri del mio cuore, Egli si sta usando di me come strumento nelle Sue mani per testimoniare del Suo Amore, della Sua Potenza agli altri, e in maniera speciale alle persone disabili, e Lo ringrazio per questo.
Lo ringrazio perché Egli mi ha sempre trattato da figlia, come Padre amorevole, fin da quando ancora io non Lo riconoscevo…
Finalmente ho imparato ad avere costantemente fiducia in Dio, a lodarLo, a glorificarLo in qualsiasi circostanza, nel momento della gioia e nel momento della prova, prima e indipendentemente dal momento in cui Egli dà risposta alle mie preghiere…
Grazie e Gloria a Dio per come mi ama e si prende costantemente cura di me…
Ringrazio Dio anche per aver messo nel cuore mio e di mio marito la certezza della Sua esistenza, il desiderio, il bisogno di cercarLo, la certezza che la Bibbia è la Sua Parola, la Verità.
Io e mio marito siamo figli di Re, per Sua Grazia!

Viviana
24-04-2011
Formato PDF Testimonianza del marito >>>>




Chi siamo | Dove siamo | Mappa del sito | Diritti d'autore

© www.tuttolevangelo.com 2002 - 2017 - Tutti i diritti sono riservati. È vietata ogni riproduzione anche parziale.
WEBMASTER - Direttore direttore@tuttolevangelo.com
Powered by FareSviluppo.it