Tutto l'evangelo Adi 8x1000 - 2015
Home | Forum | Newsletter | Audio mp3 | Scuola Domenicale | Eventi | Foto | Link
Inserisci il tuo indirizzo Iscrivimi Cancellami Leggi arretrati Leggi arretrati
L'angolo del Pastore
Nato di nuovo
Letture
Studi biblici
Meditazioni
Pensieri
Attualità
Pionieri
Bibbia online

Emittenti TV Cristiani Oggi

Il messaggio della settimana in mp3

Le frequenze di radio evangelo

La nostra comunità

Testimonianza PentecostaĆ²e

Chi siamo

Le nostre attività

Turno campeggio 2017



Titolo

2013 - 2014
Il passaggio da un anno ad un altro non è solo un dibattersi fra rimpianti e desideri, fra sconfitte subite e nuove occasioni, ma è un buon momento per fermarsi a riflettere. Il nuovo anno è l’ennesima occasione che Dio ti concede per incominciare qualcosa di veramente diverso, un’esperienza reale, fuori dal relativismo del tempo.
Quando il Signore chiese a Giacobbe: “Quale è il tuo nome?”, in realtà gli stava chiedendo: “Hai intenzione di continuare a vivere così, oppure senti la necessità che Io cambi la tua vita”?
Giacobbe ricevette un nuovo nome, sinonimo di un nuovo inizio. Dio ti dà l’opportunità di usare il passaggio da un anno all’altro per conoscerLo e per vivere l’anno nuovo in modo abbondante: “Io son venuto perché abbiano la vita e l’abbiano in abbondanza” (Giovanni 10:10).
Metti la tua vita nelle mani del Signore, dimentica il passato e vivi con fiducia il presente, dando con serenità, uno sguardo al futuro, perché Dio
non ti lascerà e non ti abbandonerà mai! “Dimenticando le cose che stanno dietro e protendendomi verso quelle che stanno davanti, corro verso la mèta per ottenere il premio della celeste vocazione di Dio in Cristo Gesù” (Filippesi 3:13,14).
Un anno intero, trecentosessantacinque giorni sono davanti a te: non lasciarti spaventare dal tempo che lo compone o dalle circostanze che lo caratterizzeranno. Se Dio ha trasformato il tuo cuore, vai avanti e confida nel Signore. Lui porterà il tuo peso giorno dopo giorno: “Sia benedetto il Signore! Giorno per giorno porta per noi il nostro peso, il Dio della nostra salvezza” (Salmo 68:19). Fra poche ore si concluderà quest’anno. Vorrei, in questi ultimi frangenti del 2013 darti un ultimo pensiero. Non aspettarti un mondo migliore perché non è possibile, per questo Gesù dice: Voi avrete tribolazione nel mondo…, ma il ritorno imminente del Signore Gesù Cristo per i Suoi che li condurrà in un mondo migliore!
Forse ti starai chiedendo cosa c’entra tutto questo con la tua vita. Beh, per l’anno nuovo ecco qualche pensiero rivoluzionario che potrebbe cambiare la TUA vita:
Dio ti ama e ti cerca. Desidera stabilire un rapporto con te e tramite Gesù ha creato tutti i presupposti necessari. Dio ti offre l’incredibile dono di una vita diversa qui sulla terra e la vita eterna con Lui. E tutto ciò che devi fare è credere in Gesù, che dice di Sé: "Io sono la via, la verità e la vita; nessuno viene al Padre se non per mezzo di me." (Giovanni 14:6)
 
Formato PDF




Chi siamo | Dove siamo | Mappa del sito | Diritti d'autore

© www.tuttolevangelo.com 2002 - 2017 - Tutti i diritti sono riservati. È vietata ogni riproduzione anche parziale.
WEBMASTER - Direttore direttore@tuttolevangelo.com
Powered by FareSviluppo.it