Tutto l'evangelo Adi 8x1000 - 2015
Home | Forum | Newsletter | Audio mp3 | Scuola Domenicale | Eventi | Foto | Link
Inserisci il tuo indirizzo Iscrivimi Cancellami Leggi arretrati Leggi arretrati
L'angolo del Pastore
Nato di nuovo
Letture
Studi biblici
Meditazioni
Pensieri
Attualità
Pionieri
Bibbia online

Emittenti TV Cristiani Oggi

Il messaggio della settimana in mp3

Le frequenze di radio evangelo

La nostra comunità

Testimonianza PentecostaĆ²e

Chi siamo

Le nostre attività

Turno campeggio 2017

Giornalino L'informatore Evangelico

:: RELIGIONE O SALVEZZA?

C'è un versetto nella Bibbia che è tanto importante che dovrebbe essere considerato profondamente da ogni individuo.
È nel libro degli Atti degli Apostoli, nel capitolo quarto, versetto (Atti 4:12): "In nessun altro è la salvezza; poiché non v'è sotto il cielo alcun altro nome che sia stato dato agli uomini, per il quale noi abbiamo ad esser salvati".
In nessun altro è la salvezza. Notate che il versetto dice che non c'è religione in nessun altro, ciò, infatti, non sarebbe vero. Esistono religioni nel nome di Maometto, di Budda, di Confucio e di molti altri. C'è religione nel Giudaismo, nel cattolicesimo e nel protestantesimo. Ma la salvezza non si trova in nessuna di esse, né in quelle occidentali né in quelle orientali; non si trova nemmeno nel Cristianesimo: il cristianesimo nominale non ha più potere di salvare di quanto n'abbia il Musulmanesimo o il Buddismo o qualsiasi altra religione. La salvezza si trova in Cristo e in Cristo solo. "Tu Gli porrai nome Gesù, perché è Lui che salverà" (Matteo 1:21).
Gesù è la via
Gesù salva, non le religioni.
Non è dunque il Musulmanesimo che salva: Gesù salva. Non è il Giudaismo che salva: Gesù salva. Non è l'appartenenza alla Torre di Guardia che salva: Gesù salva. Non è Moon che salva: Gesù salva. Non è il cattolicesimo che salva: Gesù salva. "Nessuno viene al Padre se non per mezzo di Me" ha detto Gesù. Frequentare messe, funzioni, riunioni; accostarsi ai sacramenti, essere prete o responsabile di qualche religione, per la salvezza è tutto inutile, "È per grazia che voi siete salvati, mediante la fede; e ciò non viene da voi; è il dono di Dio. Non è in virtù d'opere, affinché nessuno si glori" (Efesini 3:8-9).
È in atto un revival religioso. Sulla scia d'alcuni personaggi carismatici e sulle macerie dell'esplosione giovanile degli anni sessanta sempre più persone si danno con entusiasmo alle cerimonie religiose, anche se con nuove forme del cattolicesimo o si mettono nelle mani implacabili di pseudomessia, profeti o
sapienti che plagiano senza scrupoli in nome di principi da loro stessi elaborati. Anche Satana ha buon gioco in questa situazione aggiungendo alle sue trame sempre più sottili anche il satanismo più sfacciato. Su riviste a lunghissima tiratura nazionale si vedono vescovi satanici invitare ad accostarsi alla magia bianca; le sette sataniche si moltiplicano.
Accetti, amico che stai leggendo, la salvezza che Gesù ti offre. Credi in Gesù, credi che Egli è morto sulla croce per te, proprio per te, e che è risuscitato, vincendo la morte e che ora è in grado di offrirti in dono una nuova vita, una vita eterna! Metti nelle mani di Gesù: Egli è Dio!
Se ti sei dato ad una religione anziché a Cristo, rivolgiti ora a Lui, solo Lui può salvarti, "Gesù Cristo ha dato Se stesso per i nostri peccati, per strapparci al presente secolo malvagio" (Gal. 1:4).

da: IL CORRIERE DELA FEDE




Chi siamo | Dove siamo | Mappa del sito | Diritti d'autore

© www.tuttolevangelo.com 2002 - 2017 - Tutti i diritti sono riservati. È vietata ogni riproduzione anche parziale.
WEBMASTER - Direttore direttore@tuttolevangelo.com
Powered by FareSviluppo.it