Tutto l'evengelo - L'angolo della scuola domenicale
Home Scuola domenicale La nostra voce Mappa del sito

:: L’AMICIZIA


"L’amico ama in ogni tempo; è nato per essere un fratello nella distretta". Prov. 17:17

Domenica 19 gennaio 2003, noi, alunni della Scuola Domenicale, abbiamo presentato la recita tratta dallo studio L’AMICIZIA.
Questo studio ci è stato di grande insegnamento. Abbiamo constatato che i buoni amici sono delle vere benedizioni, e questi non possono essere che dei fratelli.
La televisione, i giornali, ci trasmettono dei veri bollettini di guerra per gli eventi gravi tra gli adolescenti, perchè l’amore di Dio non è in loro. Eccl. 12:1,3. È importante ricordarsi del proprio Creatore nei giorni dell’adolescenza, perchè il peccato lascia brutti segni e tanta amarezza per tutta la vita.
Prov. 17:25 "Il figliuolo stolto è il cordoglio del padre ed l’amarezza della madre".
Dio, per amore ha mandato Gesù il Suo figliuolo a morire per i nostri peccati. Chi crede e lo accetta come personale Salvatore ha in dono la salvezza. Noi adolescenti abbiamo conosciuto l’amore di Dio perchè fin dalla nostra fanciullezza ci è stata insegnata la Sua Parola affinché crescessimo nella grazia e nella conoscenza del nostro Signore Gesù Cristo. Naturalmente come tutti gli adolescenti veniamo tentati ma abbiamo compreso che la Parola e la preghiera sono le nostre armi di difesa.
Lo spirito di Dio ci dà la forza e il coraggio di dire no al peccato perché la nostra vita dimora in Lui. Salmo 112:1 "Beato l’uomo che teme l’Eterno e trova grande gioia nei suoi comandamenti". Leggere e meditare la Parola di Dio è importante ci rivela l’amore e la volontà di un padre affettuoso per i suoi figli.
    L’AMORE DEL PADRE
Gioia - Dalla Parola ho tratto il piano di Dio per me; Egli è mio Padre, vuole che io obbedisco alla sua Parola; mi ama ed è l’espressione completa dell’amore.
Luca O. - Che gioia mi dona la sua Parola nel portarmi a conoscenza di ciò che Egli desidera per me. Voglio servirLo ed amarLo per essere suo figlio.
Liliana - La parola di Dio mi rivela che Gesù è interessato al mio bene ed io non temo per il mio futuro, perché confido in Lui appieno ogni giorno.
Luca T. - La volontà del Padre mio celeste è che io Lo cerco con tutto il mio cuore tutti i giorni perché Egli vuole che io faccia parte della Sua famiglia.
Silvana - Il mio cuore esulta di gioia per la rivelazione della Sua parola. Egli è mio padre e mi vuole bene. La Sua morte è la massima espressione del suo amore per me.
Noemi - La parola di Dio m’incoraggia ad avere fede, Gesù mi ama e si prende cura di me.
Maria Pia - Gesù, ti affido la mia vita perché so che vuoi il mio bene. "Figliuol mio dammi il tuo cuore e gli occhi tuoi prendano piacere nelle mie vie" Prov. 23:26.
Davide - L’insegnamento della parola di Dio è importante. Essa dice: "Inculca al fanciullo la condotta che deve tenere, anche quando sarà vecchio non se ne dipartirà". Prov. 22:6.
Francesco - Separati da Dio non può esserci nè vita nè gioia: questo è ciò che io ho appreso dalla Parola di Dio. Dio mi ha chiamato per essere un suo figliuolo ed io desidero fare la Sua volontà.
Simona - Tutto quello che Dio vuole è che io Lo amo e osservo i suoi comandamenti.
Nicola - Il Signore mi ha amato ancor prima che io nascessi. Il suo piano per me è che io continui ad amarlo e a confidare in Lui in ogni circostanza. Quello che Dio mi ha fatto comprendere in questa recita è che senza di Lui non c’è vita. Chiedo al Signore che mi dia la forza di farlo conoscere agli altri.
  I ragazzi della Scuola Domenicale


Album fotografico


Amicizia 1
Amicizia 2
Amicizia 3
Amicizia 4
Amicizia 5
Amicizia 6
Amicizia 7
Amicizia 8
Amicizia 9




Chi siamo | Dove siamo | Mappa del sito | Diritti d'autore

© www.tuttolevangelo.com 2002 - 2017 - Tutti i diritti sono riservati. È vietata ogni riproduzione anche parziale.
WEBMASTER - Direttore direttore@tuttolevangelo.com
Powered by FareSviluppo.it