Tutto l'evangelo Adi 8x1000 - 2015
Home | Forum | Newsletter | Audio mp3 | Scuola Domenicale | Eventi | Foto | Link
Inserisci il tuo indirizzo Iscrivimi Cancellami Leggi arretrati Leggi arretrati
L'angolo del Pastore
Nato di nuovo
Letture
Studi biblici
Meditazioni
Pensieri
Attualità
Pionieri
Bibbia online

Emittenti TV Cristiani Oggi

Il messaggio della settimana in mp3

Le frequenze di radio evangelo

La nostra comunità

Testimonianza PentecostaĆ²e

Chi siamo

Le nostre attività

Turno campeggio 2017



 

La comunità di Postangeloni (FG) nasce con il ministerio che Dio ha affidato al f.llo Antonio Cirocco, prima di allora in questa Borgata non c’erano né credenti, né testimonianza dell’Evangelo.
Per comprendere bene il progresso evangelistico in questa zona, è necessario risalire alla conversione di questo caro fratello che Dio ha usato per la Sua gloria. L’esperienza di fede e di incessante servizio che ha caratterizzato la vita del f.llo Antonio Cirocco, il quale ha mosso i suoi primi passi in tempi poco felici, tra la fine dell’ultimo conflitto mondiale ed il primo dopoguerra, dove gran parte della popolazione doveva scontrarsi con la miseria, la povertà e disagi di ogni genere. Tuttavia, non sono state queste difficoltà a fermare o frenare l’opera di Dio, e nemmeno hanno potuto spegnere il desiderio dei credenti di servire ed onorare il Signore. Sin da giovanissimo ascoltò la testimonianza dell’Evangelo nel suo piccolo paese natio. Soltanto alcuni anni dopo, all’età di vent’anni,
Clicca per ingrandire l'immagine
mentre svolgeva il servizio militare in Piemonte, conobbe veramente il Signore, la Sua meravigliosa grazia ed il Suo piano divino per la salvezza di tutta l’umanità. Egli, infatti, venne in contatto con alcuni credenti del luogo con i quali realizzò profonde esperienze nel Signore. Nel 1945 si battezzò a Benevento testimoniando pubblicamente, non soltanto di aver accettato il Signore, ma anche di volerLo servire. Iniziò subito a parlare della grazia di Dio e a comunicare a tutti i suoi familiari, amici e conoscenti, la sua esperienza di fede nel Signore, con grande difficoltà ed opposizione. A causa della carenza di lavoro e con una famiglia a carico, fu
Clicca per ingrandire l'immagine
costretto a spostarsi cercando nuove zone che offrivano più possibilità di lavoro, per sopperire alle più elementari necessità. Così nel 1948, con la moglie Pasqualina e Lidia (la figlia di due anni) si trasferì a Postangeloni, una piccola contrada di Cerignola (FG). Di seguito, la famiglia Cirocco si arricchirà di altri figli: Pietro, Sara, Daniele ed Elio. Giunto a Postangeloni, Antonio cominciò subito un serrato lavoro di evangelizzazione (naturalmente dopo un’estenuante giornata di lavoro nei campi), chiedendo gentilmente il permesso, nelle varie case coloniche, di parlare di Gesù e di quello che Dio aveva fatto per lui, condividendo e annunciando la meravigliosa grazia di Dio. Non furono pochi quelli che aprirono la loro casa prima e il loro cuore dopo, per ascoltare quanto e che cosa avesse da dire questo strano predicatore (che ben conoscevano, sul lavoro, per le sue qualità di coerenza, onestà e correttezza), il quale anziché pensare a riorganizzarsi per il lavoro del giorno dopo o a godersi il meritato riposo, era disposto a
“sacrificare” qualcosa di legittimo e personale per parlare di Cristo. Per diversi anni è stato predicato l’Evangelo e sono stati offerti culti al Signore in queste case coloniche. Molti partecipavano per pura curiosità, altri invece, ascoltavano desiderosi di ricevere una parola “buona” in mezzo a tanta miseria e a tanti disagi. Pur essendo di una semplicità disarmante, di una serietà e rigorosità a dir poco puntigliosa, il Signore ha voluto premiare la sincerità e la fedeltà del f.llo Antonio Cirocco, dandogli la gioia di vedere tante persone credere all’Evangelo, accettare il Signore come personale Salvatore e costituirsi una comunità a Postangeloni. Inoltre, animato da tanto zelo, ha cominciato un lavoro di evangelizzazione ad Ortanova (FG) nel 1964, aiutato dal f.llo Alfonso Di Spirito che poi lo ha sostituito tenendone cura fino al 1992, in seguito sostituito dall’attuale pastore Michele Palma.
Il f.llo Cirocco continuò l’opera per cui si sentiva chiamato a S. Ferdinando di Puglia (FG) nel 1955/56; in questa circostanza, le autorità imposero a chi avesse voluto esercitare questo nuovo culto, d’essere residente nel luogo dove si predicava. Fu allora che i fratelli affittarono una casa per otto mesi, tra l’altro mai utilizzata.
Il f.llo Cirocco spinto dallo zelo per l’opera del Signore, aiutato dai f.lli Vito Manfredi, Armando Gervasio e Pasquale Rossi, iniziano un’opera evangelistica nel paese di Castelluccio Valmaggiore (FG), Roseto Valfortore (FG) dove poi il f.llo Vito Manfredi ne prenderà cura. Ed infine, a Trinitapoli (FG), nel 1968 dove si alternarono nella cura, i f.lli Armando Gervasio e Pasquale Rossi.
Nella comunità di Postangeloni nascono delle classi di Scuola Domenicali con la presenza di circa 25 ragazzi, anche a Trinitapoli si iniziò un lavoro nelle Scuole Domenicali con la presenza di circa 10 ragazzi, così che l’opera di Dio iniziò a svilupparsi. In questi paesi oggi, grazie a Dio, ci sono comunità e credenti che lodano e servono il Signore.
Clicca per ingrandire l'immagine
Per quanto riguarda lo zelo per l’Evangelo del f.llo Antonio Cirocco, sia nell’annuncio che nella difesa, tutti sono concordi nel ricordare la sua grande pazienza ed il suo spirito di sopportazione non comune; che per molti anni subì persecuzioni e vessazioni di ogni genere. Siano rese grazie a Dio, che in virtù di questa pazienza, del suo esempio e soprattutto della fede nel Signore e nelle Sue divine promesse, il f.llo Cirocco ha visto anche la moglie e i figli accettare il Signore. Egli è stato costante nel vedere “l’Invisibile”, perché guardava alla ricompensa “…che il Signore, il giusto Giudice … assegnerà in quel giorno … a tutti quelli che avranno amato la Sua apparizione” (2 Timoteo 4:8).
Dal 1948, il f.llo Antonio Cirocco ha preso cura della nascente comunità di Postangeloni incessantemente fino al 1977, quando per ragioni di salute si è avvalso della collaborazione del f.llo Pasquale Rossi, che poi lo ha sostituito. In seguito hanno preso cura della comunità, dal 1990 il f.llo Antonio Di Bello e dal 1995 al 2006 il f.llo Salvatore Chiaradia. In questo tempo nasce una piccola missione a Manfredonia dove Dio ci da grazia ogni anno di svolgere un opera evangelistica massiccia aspettandoci dal Signore la salvezza delle anime. Ed infine, continua a servire il Signore in questa chiesa il f.llo Gianluca Lo Giudice collaborato dai f.lli Donato Rossi,
Clicca per ingrandire l'immagine
Felice Mastromartino, che già nel passato sono stati collaboratori utili per l’opera del Signore. In questa contrada non esistono altre organizzazioni religiose (neanche quella della religione tradizionale).
La chiesa di Postangeloni è grata e riconoscente a Dio per aver salvato il f.llo Antonio Cirocco, perché attraverso di lui è arrivata la testimonianza dell’Evangelo in questa zona. Grazie ad un piccolo uomo, oggi nel territorio Italiano (Milano, Ventimiglia, Arona, Prato, Imola, Massalombarda, Montecarlo, Pisa, Ponte, Atella, Rionero in Volture, Avellino, Lecce, Foiano della Chiana, Cerignola) ed anche in Australia, c’è una rappresentanza di Postangeloni. Da un piccolo uomo da una piccola Borgata, da una piccola Comunità, Dio ha chiamato tanti, ad essere utili collaboratori nella Sua opera, “come
sconosciuti, eppure ben conosciuti” (2 Cor. 6:9). In altre parole, nella sua semplicità ed umiltà, quest’uomo non si è vergognato di predicare l’Evangelo laddove non era ancora stato annunciato, anzi si è lasciato usare e guidare dal Signore, al quale, e solamente a Lui, diamo sempre, tutta la gloria.

Gianluca Lo Giudice

Formato pdf




Chi siamo | Dove siamo | Mappa del sito | Diritti d'autore

© www.tuttolevangelo.com 2002 - 2017 - Tutti i diritti sono riservati. È vietata ogni riproduzione anche parziale.
WEBMASTER - Direttore direttore@tuttolevangelo.com
Powered by FareSviluppo.it